FORGOT YOUR DETAILS?

Letto Fata

Inserito in Bonaldo, Letti singoli

Letto singolo Fata

Letto singolo Fata

Un letto singolo che, come per magia, all’occorrenza si sa trasformare, adattandosi con semplicità al mutare delle esigenze.
Fata è una collezione di letti singoli che offre numerose soluzioni stilistiche. Grazie alla base apribile, è possibile inserire dei cassetti o una seconda rete. Sono disponibili diverse proposte di rivestimento e un’ampia gamma di piedini per soddisfare qualsiasi esigenza estetica o di funzionalità. Il letto singolo Fata è disponibile anche nella versione contenitore (“open”).

L’azienda internazionale Bonaldo nasce nel 1936 inserendosi saldamente nel settore dell’interior design come uno dei principali protagonisti del made in Italy di qualità.
Trasformando idee rivoluzionarie in oggetti innovativi, la produzione cresce esponenzialmente mantenendo costante la certosina attenzione per i dettagli: i tavoli di Bonaldo così come le sedie e i divani sono frutto del connubio di eccellenza e creatività.
Nel 1936 Giovanni Vittorio Bonaldo inizia l’attività specializzandosi nella lavorazione di metalli utilizzati nel settore dell’arredamento.
Nel 1958 il figlio Albino Bonaldo inizia la produzione artigianale di reti, letti e materassi.
La prima apparizione del marchio Bonaldo al Salone del Mobile di Milano la troviamo nel 1971.
Nell’anno della fondazione di Styling (1980) specializzata in imbottiti trasformabili, l’azienda introduce un nuovo concetto di divano-letto: il divano-lettocome elemento d’arredo e non solo come soluzione di emergenza.
La Fondazione della Bonaldo SpA arriva nel 1981.
Il 1996 troviamo la sedia pieghevole Più, disegnata da Chiaramonte e Marin, vince il Young & Design Award.
Nel 2004 Il divano Pierrot di Glenn Thomas ottiene il Good Design Award del Chicago Athenaeum.
Big Table viene riconosciuto Internazionalmente come prodotto iconico di Bonaldo 6 anni dopo.
Bonaldo inaugura lo showroom aziendale nel 2008 su progetto di Mauro Lipparini, 6000 mq di spazio espositivo per il quale riceve il suo decimo Good Design Award.

TOP UA-44804781-1
Open chat
Powered by