FORGOT YOUR DETAILS?

Materasso Lattice

Materasso lattice

È un liquido prodotto da particolari tessuti secretori interni alla corteccia di una pianta ad alto fusimages (1)to, l’Hevea Brasiliensis, che cresce spontaneamente nella foresta equatoriale brasiliana e viene oggi coltivata in molti paesi a clima tropico-equatoriale dell’Africa e dell’Asia. È un liquido acquoso, per lo più bianco, costituito per circa il 40% da gomma. Il resto è acqua, oltre a piccole percentuali di enzimi, grassi, proteine e sali minerali. La raccolta del lattice si effettua, quando la pianta ha raggiunto i 5 anni di età, praticando incisioni a spirale nella corteccia del tronco alla base del quale viene collocata una ciotola in cui il secreto viene convogliato man mano che cola. Ogni 48 ore le ferite vengono ravvivate asportando una strisciolina di tessuto di circa un millimetro di spessore, che assicura un rinnovato afflusso di lattice. Lo sfruttamento regolare di una pianta si può effettuare da 100 a 140 volte l’anno per una ventina d’anni. Da una pianta si ricavano mediamente 3 Kg di gomma essiccata l’anno. Il lattice naturale miscelato con altre sostanze e con l’aggiunta di aria viene trasformato in schiuma, iniettato negli appositi stampi e vulcanizzato in modo tale da ottenere un prodotto compatto, elastico e resiliente, ideale per la fabbricazione del materasso lattice e guanciali. Il senso di piacere, di comfort e di riposo riscontrabili al momento dell’utilizzo dipendono dalle eccezionali caratteristiche della schiuma di lattice.

Adeguata climatizzazione.

Il materasso lattice è formato da milioni di cellule aperte e collegate tra loro in un sistema di microcanali ottimizzati dagli alveoli di aerazione realizzati nella lastra. Queste caratteristiche assicurano il massimo grado di traspirabilità e igroscopicità, facilitano la dispersione dell’umidità e regolano il calore corporeo nella zona di contatto con il materasso. Grazie alla grande elasticità del lattice la compressione esercitata dal corpo fa reagire sia la superficie di contatto che il materiale sottostante impedendo il formarsi di uno strato superficiale compatto e acellulare.

Appropriata elasticità e resistenza.

Il lattice è morbido quando viene compresso in maniera leggera assumendo immediatamente le forme del corpo o del capo. Offre una certa resistenza e un buon sostegno in caso di maggiore compressione. Ciò significa che asseconda in maniera proporzionata vari gradi di pressione e ne compensa immediatamente ogni variazione.

Ergonomico e antidecubito.

Le lastre in schiuma del materasso lattice vengono prodotte in diverse forme, con vari gradi di rigidità, con diversi tipi di alveoli in modo da adattarsi all’anatomia del corpo, sostenendone in modo appropriato ogni parte. Tali peculiari proprietà lo rendono antidecubito.

Anallergico, atossico e igienico.

Il lattice non reca danni alla salute e non produce effetti collaterali (allergie). Il lattice utilizzato per la produzione di materassi lattice e guanciali SOMNIUM è certificato daEUROLATEX ECO STANDARD e da OEKO-TEX in quanto supera le prove di tossicità e di emissione di composti volatili. Non attira né genera polvere, è inattaccabile dagli insetti e dai parassiti, è batteriostatico (non permette la formazione di batteri) e battericida (uccide i batteri). È lavabile e sterilizzabile.

Ecologico e riciclabile.

L’unico agente espandente utilizzato per la produzione della schiuma del materasso lattice è l’aria; si evita, così, di inquinare l’atmosfera con sostanze dannose all’uomo e all’ambiente (es. CFC). Gli scarti di produzione vengono abitualmente riciclati in vari modi, mentre i prodotti già utilizzati possono essere utilizzati come fonte di energia alternativa.


materasso lattice colonna vertebrale

Adattamento ottimale alla colonna vertebrale

l comportamento dinamicamente progressivo dato dalla quantità di molle in azione collettiva offre un eccellente supporto e si adatta perfettamente alla forma sinusoidale della colonna vertebrale qualunque sia la posizione, spesso involontaria, assunta dal corpo durante il sonno.

La giusta pressione per tutto il corpo.

Un materasso dotato di questo sistema accoglie in modo equilibrato i diversi pesi delle parti del corpo (dorso, bacino, arti) indipendentemente dal peso complessivo dell’utilizzatore. L’equilibrio del corpo disteso così raggiunto non provoca pressioni anomale tali da interferire con la circolazione del sangue, assicurando in ogni occasione la massima comodità.

materasso lattice traspirabile

Equilibrio e silenziosità assoluti (anche per il partner)

Poiché i movimenti delle molle sono indipendenti sacchetto per sacchetto e non esiste possibilità di attrito tra molla e molla, il materasso risulta totalmente silenzioso. A ciò contribuisce anche l’equilibrata bilanciatura del peso del dormiente, i cui normali movimenti non provocano vibrazioni interne al materasso, né dondolii percettibili dal partner, ma vengono assorbiti da ogni zona d’appoggio del materasso.

Cosa si intende per schiuma di lattice?

Con schiuma di lattice si intende una miscela di lattice e aria. Generalmente si usa questo tipo di schiuma, generata tramite un processo di vulcanizzazione, per realizzare quello che comunemente viene chiamato materasso lattice. A livello europeo, i regolamenti comunitari fanno riferimento alla sola schiuma di lattice per indicare la totalità dei materassi in lattice; non vi è perciò alcuna differenza nell’impiego dei due termini.

 

 

 

TOP UA-44804781-1
Open chat